venerdì 4 agosto 2017

Recensione Modern Renaissance palette by Anastasia Beverly Hills

Ciao dolcezze!!

Rieccoci sul blog per una nuova recensione.
Recentemente (25/07/2017) è uscita la nuova palette firmata Anastasia Beverly Hills, ossia la Subculture, con una composizione cromatica grunge, atipica, dalle tonalità autunno/invernali, con una predominanza di sfumature di verde e giallo.
Io possiedo la Modern Renaissance, uscita circa un anno fa, si tratta della celeberrima palette dai toni caldi per eccellenza.


E' stato un regalo ordinato dal sito inglese Cult beauty con un 15% di sconto (attualmente vi è la spedizione gratuita su tutti i prodotti firmati Anastasia Beverly Hills). L'articolo mi è arrivato con un discreto imballaggio in 7 giorni lavorativi, con la spedizione standard gratuita con una spesa superiore alle 40 £.
Ormai la possiedo da circa 6 mesi, la uso spesso e posso dirvi cosa ne penso.
Il prodotto arriva in un packaging di cartone rosa, piuttosto essenziale sul davanti, mentre dietro troviamo un elenco con la lista degli ingredienti e un'immagine della palette aperta.


La palette in sé, non è né troppo grande né troppo piccola (18 cm x 8.2 cm x 2 cm), risulta maneggevole e resistente, è rivestita da un tessuto floccato rosa, sul davanti vi è il nome stampato in bianco e il nuovo logo di Anastasia (diverso da quello che si vede nel packaging di cartone, praticamente senza il simbolo siglato). Dietro ritroviamo una breve descrizione del prodotto e la lista degli ingredienti.


Da aperta, inizia la magia: una sinfonia avvolgente di colori caldi, focosi senza tralasciare dolci tonalità candide e discrete.


La palette presenta ben 14 colori, 11 matte e tre metallici:

Tempera - beige matte super chiaro e vellutato


Golden Ochre - giallo ocra matte


Vermeer - un color perla iridescente lievemente rosato


Buon Fresco - marroncino/lavanda matte


Antique Bronze - color sabbia dalla venatura bronzata, satinato


Love Letter - rosso lampone matte


Cyprus Umber - caffellatte matte



Raw Sienna -  ambra aranciato spento matte


Burnt Orange - arancio bruciato matte


Primavera - rosa/beige metallico


Red Ochre - terra di Siena matte


Venetian Red - rosso cremisi matte


Warm taupe - taupe grigio/marroncino matte


Realgar - mattone matte.



E' presente anche un pennello doppio, per applicazione e sfumatura degli ombretti: non è assolutamente niente di che, al primo lavaggio la parte per la sfumatura ha perso qualche pelo e non la trovo granché, essendo tagliata abbastanza male.




La scelta dei nomi è azzeccatissima per la tipologia di palette che si è voluto rappresentare, i richiami al Rinascimento ma anche alla modernità dettata dalle tendenze del periodo, con colori che "vanno sempre", proprio come le opere degli artisti rinascimentali che, a distanza di secoli, sono e saranno sempre dei punti di riferimento cardine, indimenticabili.





La palette è realizzata negli USA, ogni cialdina contiene 0.7 g di prodotto, è cruelty free ma non vegana.
Tutti gli ombretti sono estremamente pigmentati, ma anche abbastanza polverosi, più i matte che i metallici. Per questo bisogna fare attenzione nel prelevarli perché basta veramente poco per ritrovarsi il pennello carico di prodotto.


Ciononostante trovo che i matte siano più performanti dei metallici, soprattutto i due più chiari, non li trovo all'altezza del resto della palette. Sì, sono scriventi, burrosi, ma con una palpebra abbastanza oleosa tendono ad andare nelle pieghe, difetto che si riduce con un primer.
Infatti, anche senza nulla sotto, gli ombretti durano tante ore, senza sbiadirsi troppo. I miei preferiti sono sicuramente i rossi e gli aranciati, per questo non potevo farmela scappare!
Risulta piuttosto versatile, perché si possono realizzare sia look delicati, con le prime tonalità della palette, che look più audaci e strong. Si sente la mancanza di un colore più scuro di quello presente, ossia cyprus umber, sarebbe stata perfetta la presenza di un nero o quasi nero.


Che altro dire... E' un ottimo prodotto che si pone sicuramente nella sua fascia di prezzo ma dovete anche essere amanti dei colori caldi.

Insieme alla palette presi pure il temperino, ottimo davvero! Non restano pezzi di matita incastrati all'interno come fossili da estrarre.




Prezzi attuali: 42 dollari negli USA (più o meno 35 euro)
                       41 sterline su Cult Beauty (più o meno 46 euro)
                       41 sterline su Anastasiabeverlyhills.co.uk
                       51.40 euro su Beauty Bay


H



venerdì 7 luglio 2017

Recensione prodotti per capelli Naturerbe by Althea srl

Ciao bellezze!!!

Eccoci di nuovo sul blog, dopo un bel po' di tempo, con una nuova recensione della nostra ultima collaborazione.

Grazie ad Althea srl abbiamo avuto modo di testare alcuni prodotti della loro linea per capelli firmata Naturerbe. Si tratta di un'azienda storica nel settore erboristico, attiva dal 1972 in Ciociaria. Il loro obiettivo principale è la realizzazione di prodotti per capelli che non danneggino le nostre chiome ma che abbiano comunque una resa e una tenuta performante.



Infatti i loro prodotti, pur non essendo bio, contengono estratti biologici e sono senza petrolati, sles, formaldeide, canfora, parabeni e alcuni senza siliconi.

Sono due mesi che testiamo per bene i loro prodotti e, ora come ora, siamo in grado di parlarvene per bene, grazie ad un uso costante.
Siamo state omaggiate di una scelta davvero ampia e che rispecchia le necessità dei nostri capelli.

I prodotti per lavaggio e styling dei capelli appartengono alla linea tricologica e a quella styling, entrambe senza conservanti.


Shampoo anticaduta




H: Questo shampoo contiene olio di argan, estratto di limone, estratto di buddleja, estratto di miele e di serenoa, in grado di contrastare la caduta dei capelli.

Nella formulazione è presente anche la cocamide dea purtroppo, infatti risulta abbastanza cremoso e schiumogeno. Non ho notato differenze per quanto riguarda la loro efficacia contro la caduta dei capelli, però posso dirvi che la chioma risulta subito ben pulita e anche per più giorni.
Ho usato praticamente sempre solo questo shampoo in combinazione con il ristrutturante, nel corso dei giorni non ho sofferto di nessun tipo di prurito. La confezione mi è durata ben due mesi usandolo un paio di volte alla settimana.




Prezzo: 9 euro


Ristrutturante




H: Tra i vari ingredienti visti già nello shampoo, possiamo trovare all'interno del ristrutturante anche estratto di miglio e vari fermenti, abbastanza tipico nella formulazione di un balsamo.
Il prodotto arriva in una confezione spray, infatti va nebulizzato sui capelli. Sinceramente, credevo che non fosse efficace quanto un balsamo/maschera, invece mi sono dovuta ricredere. Io ne ho sempre nebulizzato un bel po' sui capelli (ce n'è ancora un po' e ho fatto metà con K), l'effetto morbidezza è immediato... Davvero ottimo! I capelli subito si districano. Può essere usato con e senza risciacquo ma io l'ho usato praticamente sempre sotto la doccia, un paio di volte senza risciacquo. Mi è piaciuto moltissimo, svolge egregiamente il suo lavoro.

K: Ho utilizzato il ristrutturante per tutto il periodo post-tinta e continuo ad utilizzarlo ancora oggi. 

Ero un po' scettica, ma devo dire che svolge veramente bene il suo lavoro. I capelli sono subito morbidi al tatto e si riesce a pettinarli senza difficoltà. 
Avendo un riccio difficile da gestire, ho preferito sempre risciacquare il prodotto, ma l'ho trovato veramente ottimo.



Prezzo: 9.90 euro


Gel 




H: Praticamente negli ultimi due mesi ho usato quasi solo questo prodotto per lo styling, non ho bisogno nemmeno della spuma. Vi ricordo che io ho capelli ricci e corti (attualmente arrivano al collo) e con solo questo prodotto riesco a dare forma e definizione ai capelli. Ne uso giusto un paio di piccole noci che distribuisco sull'intera testa, soprattutto sulle lunghezze ancora umide, per poi procedere con l'asciugatura. I capelli non risultano duri ma, anzi, morbidi e anche piuttosto definiti. Ovviamente se si esagera con le quantità, l'effetto risulta un po' più calcato e rigido.

Apprezzo moltissimo anche questo prodotto, ne ho ancora un bel po'...!

K: Purtroppo questo prodotto non fa per me. Come scritto in precedenza, ho un riccio piuttosto difficile da gestire ed ho veramente tantissimi capelli. Ho provato ad utilizzarlo da solo ma non mi dava la giusta definizione, mentre in combo con un po' di schiuma o con "Crine Tempestose" di Lush, il risultato è abbastanza carino. Tutto sommato non mi fa impazzire. 





Prezzo: 9 euro


Volumizzante Spray




H: Questo è, in realtà, il prodotto che ho usato di meno. Avendo una testa riccia, non ho bisogno di volumizzare troppo i capelli, infatti l'ho usato perlopiù sulla chioma di mia madre, liscia, sottile e senza volume. Il prodotto contiene Peg e siliconi, ma la differenza si nota... Nulla di eclatante, però riesce sul serio a dare una forma in più ai capelli e a garantire una migliore tenuta alla piega. Basta nebulizzarlo sulla chioma e procedere allo styling desiderato.





Prezzo: 9 euro



Tintura Color erbe con estratti biologici




Questa tintura è ricca di estratti glicerici di piante provenienti da agricoltura biologica che sono stati aggiunti, considerandone le proprietà, con la finalità di rendere l’azione della colorazione meno aggressiva per cute e capelli. Accanto a questa linea, esistono anche la tintura color erbe, classica, la tintura color erbe dolce e i riflessanti.



Prezzo: 4.99 euro





La cartella contiene ben 21 colori...





K: Voglio precisare che sono costretta a tingermi alla veneranda età di 25 anni, perchè  ho  alcuni capelli bianchi. Li ho da un bel po' di anni (circa 10 :'( ), e ho provato veramente tantissimi prodotti (e colori!) per la colorazione dei capelli. Dopo qualche anno di rosso, ho deciso di passare al nero, poichè è uno dei miei colori preferiti e, anche se le persone dicono che fa a pugni con il mio incarnato da Biancaneve che ha usato troppa cipria, a me piace moltissimo.



Questa è la zona in cui ho più capelli bianchi.


Ho abbandonato lo shampoo colorato perchè non mi durava abbastanza e sono passata alle tinte permanenti. Non ho mai trovato una perfetta, qualcuna bruciava terribilmente, un'altra puzzava in modo insopportabile, un'altra ancora mi causava prurito... Stessa cosa succedeva dal parrucchiere, ero costretta a richiedere una forcina per alleviare la mia cute pruriginosa.

Non ne ho mai trovata una come si deve...fino ad OGGI!
Questa tinta è stata una scoperta bellissima nella povera vita di una ragazza tinta. 

Prima di elencare tutti i pro di questo prodotto magnifico, voglio ringraziare l'azienda per l'estrema gentilezza che hanno avuto. Hanno telefonato H e le hanno chiesto tutti i dettagli sui miei e i suoi capelli, e dopo aver saputo che enorme massa ho in testa, hanno deciso di inviarmi due confezioni. Ho apprezzato moltissimo il gesto, è raro trovare un'azienda che vi viene incontro durante una collaborazione...COMPLIMENTI!


Il primo punto a favore della tinta ColorErbe è la consistenza gelatinosa, in questo modo il prodotto non cola e non vi troverete il colore ovunque. Ottima e comoda anche la ciotolina con il manico, non ho utilizzato il pennello poichè ne avevo già uno e mi sembrava uno spreco sporcarlo.



La confezione è veramente molto ricca, all'interno trovate anche un campioncino di shampoo per capelli tinti e uno di ristrutturante. 


Contenuto di una sola confezione
Ho applicato il prodotto con molta facilità, ho sporcato solo il lavandino del bagno ed è stato semplicissimo pulirlo. Un altro pro è che non macchia in modo indelebile, sono riuscita a toglierlo facilmente dai vestiti (ho una maglietta vecchia che uso solo per questo) e anche dalla pelle della fronte e delle orecchie. 
La tinta NON puzza, NON prude ed è talmente piacevole da tenere in testa che quasi dimenticate di averla. 
L'ho fatta il 22 giugno, in vista di un matrimonio, ed ho aspettato tanto per parlarvene per testare la durata. Ha scaricato un po' nei successivi due shampoo e poi più nulla. Oggi, 7 luglio, dopo 15 giorni e innumerevoli lavaggi, i capelli sono perfetti.
Ecco quì una foto che ve lo attesta.



Mi ha seccato i capelli? Pochissimo, e avendoli già secchi di mio è una cosa di cui mi accorgo subito. Utilizzando lo shampoo capelli tinti, la maschera e il ristrutturante, il risultato è fantastico. Capelli colorati ma morbidi e profumati, senza quella classica puzza di ammoniaca che permane a lungo.
Che dire... Mi sono innamorata!









Prezzo: 12 euro



Inoltre, abbiamo anche ricevuto numerosi campioncini:




Cristalli liquidi, per proteggere e districare i capelli




Maschera per capelli, simile al ristrutturante come effetto;




Shampoo idratante, contribuisce a rendere il capello più morbido, prima del balsamo/maschera/ristrutturante;




Shampoo capelli tinti, usato in combo con la tintura per esaltare il colore;




Shampoo capelli grassi, chioma pulita ma luminosa.





Ringraziamo ancora Althea per questa grande opportunità, vi lasciamo i loro contatti social:


Facebook

Instagram


H&K