giovedì 24 novembre 2016

Review: Tè matcha ceremonial grade by Vegavero

Ciao a tutti, internauti!
Oggi, tanto per cambiare, nuova recensione!

Stavolta però, vi parleremo di un prodotto diverso dal solito, un alimento che noi apprezziamo molto in tutte le sue forme, ossia... Il tè matcha! Il prodotto di cui parleremo oggi ci è stato omaggiato da Vegavero, azienda tedesca che si occupa della produzione di integratori e alimenti 100% naturali per il benessere psico-fisico.
Potete trovarli facilmente su amazon.



Il matcha o tè verde giapponese, si presenta come una pregiatissima polvere ottenuta dalla macinazione di foglie di tè verde cresciute all'ombra. Ha origini cinesi ma quello di migliore qualità viene prodotto in Giappone, protagonista della cerimonia del tè (Cha no yu), la famosa arte tradizionale zen, un rito sacro e sociale.

Le proprietà del matcha sono superiori rispetto a quelle di altri , è ricchissimo di antiossidanti, vitamine, sali minerali, caffeina, beta-carotene. Per cui contrasta l'invecchiamento cellulare, accelera il metabolismo, rinforza il sistema immunitario, è disintossicante, migliora la concentrazione e abbassa il colesterolo.
Davvero un toccasana per il nostro organismo!


Esistono, però, diversi gradi di matcha che possono essere catalogati essenzialmente in:

  • Grado cerimoniale

Viene ricavato dalle foglioline più giovani della pianta del tè, rientra in questa tipologia il matcha lavorato apposta per essere bevuto. E' il grado più alto. Infatti è richiesto, in questo caso, una certa qualità del prodotto, deducibile da una serie di caratteristiche (colore verde brillante, finezza della polvere, sapore delicato, odore erboso...). Non è consigliato miscelare il matcha con sostenze dolcificanti, proprio per gustare al meglio il sapore puro e genuino della bevanda.
Il prezzo per 30 g di matcha grado cerimoniale è di solito di 20/30 euro.

  • Grado Premium

Questo è il grado di mezzo, più semplice da trovare, per una bevanda quotidiana ma buona. Il sapore della polvere di questo matcha è superiore rispetto a quello da cucina, pur essendo inferiore rispetto a quello di grado cerimoniale.
In realtà non è molto definibile come grado, molto dipende dalla qualità del tè, tanto può essere al pari di un cerimoniale, tanto può essere simile a quello di grado culinario.

  • Grado culinario

Si tratta del grado base, quello pensato per essere usato in cucina per la preparazione di varie ricette, sopratutto dolci.
Può essere anche bevuto ovviamente, ma ha un sapore diverso rispetto al matcha cerimoniale. Il matcha culinario non è un matcha di bassa qualità ma è semplicemente ideato per altri scopi. Si presenta di un colore meno brillante e più chiaro, con una texture abbastanza sottile.
Di solito costa intorno ai 15 euro per 100 g.

Vegavero dispone anche di questa qualità, presente sempre nella loro vetrina amazon
Noi abbiamo avuto la possibilità di testare il tè cerimoniale.



Il prodotto si presenta custodito in un piccolo barattolo di latta con doppio coperchio, decorato con un'etichetta marrone con pattern di legno sulla quale sono riportate tutte le varie informazioni, ingredienti e provenienza.

Viene indicato che il è 100% matcha biologico e che proviene direttamente dal Giappone. Dai valori nutrizionali potete notare che non è per niente calorico ed è ricco di proteine.



All'interno, 30 g totali di polvere di matcha sottile, senza foglioline o elementi con diversa consistenza, dal colore verde giada con un odore erboso.



In altre occasioni, avevamo avuto modo di provare svariate cose al matcha e le abbiamo sempre apprezzate molto (ginmatcha, biscotti, dolcetti vari...), però non avevamo mai avuto modo di provare il matcha semplicemente come tè, nella sua veste pura e naturale.
Ci siamo informate e ci siamo avventurate per la prima volta nella preparazione di un tè classico, pur non avendo gli strumenti tradizionali.


In questo articolo vi mostreremo come prepariamo il matcha e come abbiamo usato questa particolare qualità anche in maniera alternativa.

  • Preparazione del Tè Matcha



  1. 80/100 ml di acqua calda (80°C)
  2. mezzo cucchiaino o 1 cucchiaino di polvere di matcha (intorno a 1.5/2 g massimo)
  3. una tazza ampia


Scaldare la tazza nel microonde o versandoci dell'acqua caldissima, lasciandola per qualche secondo.
Una volta svuotata la tazza, setacciare la polvere direttamente al suo interno, aggiungere qualche goccia di acqua calda (assolutamente no bollente... Rischiereste di rovinare il tè) e iniziare a mescolare per pochi secondi con movimenti avanti e indietro (tipo W) tramite l'aiuto di una forchetta (il frullino in bambù che viene usato tradizionalmente si chiama Chasen), in modo da far sciogliere giá la polvere, aggiungere il resto dell'acqua e continuare con il movimento di mescolamento fino a formazione di una leggera schiuma verde chiaro.

Gustatevi la bevanda e rilassatevi.



Qui sotto potete trovare il video della preparazione.

video


Inizialmente sospettavamo che sarebbe stato amaro ma, in realtà, non è affatto così. Abbiamo massimo provato con 1.5 g di polvere ma sappiamo che è possibile preparare una versione più forte con meno acqua e il doppio della polvere.
Noi lo preferiamo così, con il suo sapore delicato e il suo gusto unico. Con mezzo cucchiaino non è affatto amaro, con un cucchiaino intero (1.5 g) lo diventa leggermente. La polvere si dissolve facilmente nell'acqua, senza formare grumi, il colore diventa di un verde più intenso sovrastato da una leggera schiumetta più chiara.
Ogni volta che ne prendiamo una tazza, di solito al mattino, è come un elisir energetico, riusciamo ad essere più produttive durante la giornata.
Ci piace davvero molto! Non siamo esperte, ma secondo noi, vale la pena provarlo, soprattutto gli amanti del tè come me (H) o chi si sente semplicemente affascinato da questa bevanda quasi magica, una colonna portante della tradizione nipponica.
Ho voluto provarlo in vari modi, anche se si tratta di un tè che andrebbe bevuto nella manier tradizionale, ma poco importa perchè bisogna sempre sperimentare...!
Tanto vero che appena lo abbiamo avuto tra le nostre mani subito ci siamo cimentate nella preparazione di una bella tazza di Matchalatte.
Altra bevanda molto rinomata, ottima per la colazione o per uno spuntino,schiumosa e gustosa!

  • Matchalatte


  1. una tazza di latte vaccino o vegetale (freddo o caldo, come preferite)
  2. un cucchiaino raso di tè matcha
  3. un cucchiaio di acqua calda (sempre 80°)


In un bicchiere o anche in una tazza aggiungete il cucchiaino di polvere di matcha e fatelo sciogliere con il cucchiaio di acqua, mescolando accuratamente. Aggiungete il latte montato (se non avete l'attrezzino apposito potete pure shakerarlo in una bottiglietta di plastica) e decorate con una spolveratina di matcha.
Questa è la versione che adoro di più (K), mi piace moltissimo il matchalatte, mi dà l’idea di un cappuccino “alternativo”. Il sapore è davvero delicato, non sa di erba, ed è molto piacevole. Ve lo consigliamo soprattutto di mattina, poiché è davvero energizzante! Vi aiuterà ad affrontare al meglio la giornata.

Anche se il più adatto alla cucina è, appunto, il matcha culinario, H ha voluto creare dei biscotti al matcha, gustosi, friabili dolcetti al burro con quel tocco unico dato dal pregiato tè... Davvero deliziosi! Sono stati apprezzati da tutti!

Ecco la ricetta, con pochi semplici ingredienti: 

  • Biscotti al Matcha


Con queste dosi vengono una quindicina di biscotti:
  • 60 g di burro ammorbidito
  • 40 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 4 g di matcha
  • 120 g di farina
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci.




Ho ridotto il burro a crema (cucchiaio o sbattitore), ho aggiunto poco alla volta lo zucchero continuando a lavorare il composto fino ad ottenere una “quasi crema” al burro. Ho aggiunto poco alla volta l'uovo sbattuto, lavorando il tutto fino a formare un composto omogeneo. Ho incorporato il matcha setacciato e ho mescolato fino a totale assorbimento. Poco per volta, ho aggiunto la farina setacciata insieme al lievito, incorporando fino ad ottenere un impasto morbido, appiccicoso ma lavorabile. Ho infarinato le mani ed ho formato delle palline leggermente schiacchiate da disporre sulla teglia rivestita da carta forno. Ho infornato a 180°C (forno preriscaldato) per 12 minuti.
Evitare di farli cuocere troppo, altrimenti diventano duri e perdono il caratteristico colore.

Potete sbizzarrirvi nel creare moltissimi altri piatti e bevande, non sarete delusi!


Ringraziamo ancora una volta Vegavero per averci inviato questo fantastico prodotto e vi invitiamo a visitare la loro vetrina Amazon e il loro sito web.



-H&K

martedì 22 novembre 2016

Recensione: Prodotti di Himalaya Herbals

Ciao bellezze! Oggi nuova recensione, olè!
Vogliamo parlavi di alcuni prodotti facilmente reperibili nei vari supermercati (noi li abbiamo visti all'Auchan) e che abbiamo ricevuto a “sorpresa” da Himalaya Herbals.


Si tratta di un'azienda indiana che produce cosmetici a base di erbe naturali, ispirandosi alla medicina ayurvedica, ma i suoi prodotti non sono bio, anche se gli inci non sono male. Loro dicono di essere 100% naturale ma doveeee...???? Visto che molti prodotti contengono siliconi e anche paraffina. Cooooomunque, sicuramente le quantità di estratti vegetali presenti sono elevate ma se mescolate a sostanze chimiche del genere lo rendono tutt'altro che #totalbio. Premettendo ciò, vi esponiamo la nostra esperienza. Noi preferiamo i prodotti bio nell'ambito della cura viso/corpo ma non disprezziamo quelli “commerciali”, soprattutto se risultano efficaci.
Abbiamo  avuto la possibilità di testare:



Si tratta di un detergente specifico per la pulizia del viso, senza sapone aggiunto. Deterge la pelle eliminando il sebo e le impurità senza seccarla eccessivamente. Il Neem, conosciuto per le sue proprietà purificanti e antibatteriche, combinato con la curcuma, aiuta a controllare l'acne e i brufoli lasciando la pelle morbida e priva di impurità.

H: Ho usato questo prodotto quotidianamente, infatti manca poco alla fine. Ne applico una discreta quantità sul volto umido massaggiando per bene, in modo circolare, poi procedo al risciacquo. Il prodotto ha un buon profumo e si presenta come un gel corposo di un verde acceso. 

L'inci non è un granché ma è senza parabeni SLS/SLES e ftalati, inoltre il Neem è il terzo ingrediente, subito dopo l'acqua e l'ammonium lauryl sulfate (un tensioattivo mediamente aggressivo). 


Mi è piaciuto molto perché pulisce a fondo senza tirare la pelle, lascia una bella sensazione prima di applicare la crema. L'ho usato anche in combinazione con lo scrub e la maschera viso (come consigliano) e il risultato finale è ancor più soddisfacente. I brufoli si seccano più facilmente, e la pelle risulta liscissima, soprattutto nella zona T. 
Può risultare un po' aggressivo per le pelli sensibili, ma è perfetto per una pelle normale/mista o grassa.

Prezzo online: 6.63 euro




Si tratta di una maschera viso in grado di regolare la produzione di sebo, pulisce i pori ostruiti e previene la comparsa dei brufoli, grazie alla combinazione del neem con la curcuma e l'argilla smectica.

H: Il Neem è una pianta molto famosa in India per le sue proprietá medicamentose, tanto vero che viene da loro definita "la farmacia del villaggio". In ambito cosmetico ha funzioni antibatteriche e purificanti (come già detto). Si presenta coma una classica maschera all'argilla verde, con un odore particolare ma non fastidioso, una dose permette un'applicazione abbondante anche sul collo. Bisogna lasciarla in posa per 10/15 minuti (io di solito mezz'ora) per poi sciacquare con una spugnetta/spazzolina e acqua fredda.
L'inci non è bio, presenta qualche conservante sintetico, un viscovizzante e qualche allergene del profumo.

Durante la stesura, come parecchie maschere che uso, mi ha creato un leggerissimo bruciore, che è scomparso quasi subito.
Una volta rimossa, la pelle risulta liscia, fresca e pulita. Ho potuto usarla solo un paio di volte, ma mi è piaciuta, soprattutto in seguito ad una pulizia del viso purificante. Pur non facendo granché contro i punti neri, i brufoletti vengono un po' smorzati, in modo da garantire una precoce scomparsa.

Prezzo online: 3.90 euro per tubetto da 75 ml.



Questo scrub ha una duplice azione, esfoliante e purificante. E' a base di Neem ed è combinato con granuli di nocciolo di albicocca che aiutano a esfoliare delicatamente la pelle, rimuovendo punti neri e impurità.

H: Approvo anche questo scrub. Ho apprezzato molto la sua azione esfoliante per nulla fastidiosa, gentile ma efficace. Ha reso il mio naso liscissimo Si presenta come una pasta bianca/verdina con microgranuli di nocciolo di albicocca. Purtroppo anche in questo caso l'inci non è buono, ma il neem è al secondo posto, quindi è presente in grandissime quantità rispetto agli altri ingredienti.



Prezzo online: 5.50 euro per tubetto da 75 ml.


Balsamo labbra nutriente, previene le labbra secche e screpolate.

H: questo balsamo labbra, a differenza degli altri prodotti, ha un inci buono. E' a base di olio di ricino, olio di cocco,  burro di cacao, olio della foglia della wrightia tinctoria, olio di semi di carote, olio di germe e vitamina E.

Si presenta in uno stick color crema chiaro, ha un profumo che mi piace molto... Mi ricorda le gomme da masticare anni '90, dolciastro, fragoloso, un po' chimico, ma reminescente.
Per quanto riguarda la stesura, non risulta morbidissimo, però non lascia patina o colore sulle labbra. Lo sto usando tutti i giorni, soprattutto la sera, e mi sveglio sempre con le labbra morbide e idratate. Ottimo rapporto qualità/prezzo, anche se lo trovo di un gradino inferiore al balsamo labbra viviverde di coop e agli addolcilabbra di alkemilla, che reputo più morbido da stendere e anche un filino più efficace.



Prezzo online: 2.51 euro



Si tratta di un dentifricio a base di erbe, con miswak, neem e melograno, aiuta a prevenire l'infiammazione gengivale. Contiene fluoruro di calcio.

H: Il prodotto si presenta come una pasta grigiastra con la tipica consistenza di un dentifricio. Il sapore è un mix di erbe/fluoro/mentolo, non è spiacevole. Per quanto riguarda la sua efficacia io, durante la pulizia orale, soffro di sanguinamento delle gengive. Usando questo prodotto, durante lo spazzolamento, il problema è andato via via attenuandosi, con un sanguinamento assai ridotto rispetto ad un classico dentifricio, senza più rossori gengivali, oltre a lasciare l'alito fresco e profumato.



Prezzo online: 4.89 euro


KAdatto  a tutti i tipi di pelle, è contenuto in un tubetto in plastica da 150ml. Il pack è molto minimal, con un tappo apri/chiudi molto semplice da utilizzare. È a base di albicocca ed aloe vera, non contiene parabeni, sls/sles, ftalati, l’inci non è bio ma il linea generale non è malaccio.

La consistenza è gelatinosa, di colore trasparente con all’interno dei microgranuli bianchi e arancioni, mentre l’odore mi ricorda la crema per i bambini (tipo Fissan).
Io lo utilizzo a giorni alterni, perché avendo la pelle sensibile preferisco evitare continue esfoliazioni. Bagno il viso, prelevo una piccola quantità sulla mano e lo applico con il palmo sul viso, facendo dei movimenti circolari. Il risultato è una pelle subito più liscia e luminosa!
Non ho mai utilizzato esfolianti, poiché al primo utilizzo mi davano subito tantissimi problemi: pelle arrossata, bruciore, irritazione… invece questo è diventato un valido alleato nella mia skincare.
Lo sto utilizzando da circa un mese e ne ho consumato pochissimo! Durerà sicuramente un sacco di tempo.
Lo approvo assolutamente!


Prezzo online: 6,50 euro

  • Tonico delicato lenitivo


K: Tonico  specifico per pelle secca e sensibile, contenuto in una bottiglia di plastica da 200ml. È a base di liquirizia e basilico santo, senza parabeni, ftalati e colorati sintetici, ha qualche conservante brutto (gli stessi dello Splend’or), non è bio ma è accettabile.


Lo utilizzo quotidianamente, dopo essermi struccata e soprattutto dopo le maschere facciali e mi piace molto. Non brucia e non dà alcun tipo di fastidio. La cosa che mi piace di più di questo prodotto è il profumo, è floreale ma delicatissimo.
Lo si applica su di un dischetto e si passa sulla zona viso/collo, ovviamente evitando il contatto con gli occhi. Restringe i pori, lenisce la pelle e la rinfresca, senza seccarla.

Prezzo: non l’ho trovato online, ma l’ho visto all’Auchan a meno di 5 euro.



K: Questo è uno dei prodotti dall'inci peggiore, infatti presenta parabeni e anche il dimethicone verso la fine. Ma in commercio è difficile trovare dei prodotti peel-off naturali.
Il pack è quello classico da crema, un tubetto in plastica.
La crema ha un colore sul beige, mentre da asciutta diventa completamente trasparente. La consistenza è appiccicosa e l’odore mi ricorda il silicone sigillante.


L’ho provata 4/5 volte, su di me e su altre persone. e tutti abbiamo riscontrato una pelle molto più morbida e liscia dopo l’utilizzo. I punti neri restano lì, meglio utilizzare un cerottino apposito per quelli. Attenzione: non applicatela su zone del viso con dei peletti perché tirerà via anche quelli :D


Il prodotto mi piace abbastanza, l’effetto c’è, anche se non amo utilizzare siliconi sulla pelle.

Prezzo online: 3,90 per 75 ml.



K: La crema viso è quella che ha il pack più bello di tutti. È in vetro opaco con un tappo in plastica verde, anch’esso opaco. Ha una consistenza diversa dalle solite creme, è quasi acquosa, molto facile da spalmare e di veloce assorbimento.


La sta utilizzando mio fratello e dice di trovarla pesante per il suo tipo di pelle, mentre io l’ho utilizzata qualche volta come base trucco e la trovo perfetta.
L’odore è il classico da crema viso, è fatto con mele di montagna ed erba di grano che hanno la funzione di proteggere la pelle e nutrirla in profondità.

È senza parabeni e senza alcool.


Prezzo online: 12,16 euro per 50 ml



K: La crema corpo a base di aloe vera, ha un odore migliore rispetto a quella viso, molto più delicato. Anche la consistenza è differente, questa è molto più cremosa e ci mette più tempo ad assorbirsi.

Questa l’ho fatta provare all’altro mio fratello e l’ha quasi finita. Dice di trovarsi molto bene, sente la pelle morbida e idratata.
Io l’ho utilizzata pochissimo poiché al secondo posto c’è la paraffina, un ingrediente che non posso proprio tollerare sulla pelle. Ma se non siete fissate con l’inci, e volete una crema economica che dia un buon effetto…potete provare questa qui. 
Ma a me non ha fatto impazzire.


Prezzo online: 6,18 euro per 150ml



K: Dentifricio in pasta bianca alle erbe. L’odore è di menta è molto leggero e lo stesso vale per il sapore. Un ottimo dentifricio che lascia un alito pulito e fresco. 
Non mi ha dato alcun problema di irritazione alle gengive e nessun sanguinamento, ma non ho notato alcun effetto sbiancante. 


Prezzo: 4,99 euro per 75 gr. 



In definitiva possiamo dire che questi prodotti sono abbastanza validi, facilmente reperibili e danno quasi tutti ottimi risultati. Però se cercate prodotti bio, vi consigliamo di puntare altrove.

Ringraziamo l'azienda per averci permesso di testare i loro prodotti e vi lasciamo tutti i loro social.

Himalaya Herbals:



-H&K


sabato 19 novembre 2016

Recensione contorno occhi by Majestic Pure

Ciao bellezze!
Oggi torno a parlarvi di contorno occhi, questa volta di un cosmetico ricevuto da Epic business Services di Amazon.
Il prodotto è marcato Majestic Pure, si tratta di un'azienda californiana che si occupa della produzione di oli e cosmetici naturali per la cura della pelle.
Di questo marchio, K vi ha parlato già dell'olio alla menta piperita (qui l'articolo), io oggi vi dirò la mia esperienza con il loro Eye gel.





Il prodotto contiene:

- Cellule staminali vegetali, con funzioni nutritive e riparatrici;
- Matrixyl 3000, ossia il procollagene, in grado di facilitare la ristrutturazione delle cellule;
- Complesso di aminoacidi per favorire la formazione del collagene;
- "Acido ialuronico botanico", ricavato da un polisaccaride dei semi della Cassia Angustifolia, con un'azione anti-rughe e illuminante.




Al primo posto dell'inci troviamo un infuso di erbe seguito dall'aloe vera, poi da peptidi e una serie di estratti naturali, tra cui cetriolo, pervinca, liquirizia, eufrasia, reishi, gotu kola, incenso ma anche olio di jojoba e vitamina E.

Quindi un mix perfetto e mirato per distendere, illuminare e idratare la zona delicata del contorno occhi che, nel mio caso, si presenta segnata da delle occhiaie congenite abbastanza scure, marroncine. Prima di usare questo, ho continuato con quello di Amara organics (qui la recensione), con il quale mi sono trovata molto bene. Questo qui di Majestic Pure, ha una composizione simile a quello.
Il prodotto viene presentato in un packaging piuttosto ingombrante per un contorno occhi, simile ad un vasetto di crema, con etichettatura nera e scritte bianche, un tappo a incastro nella parte superiore e un coperchio/tasto/pompetta. Praticamente bisogna premere il coperchio bianco per far fuoriuscire il prodotto. Basta una leggera "pushata" per prelevare la giusta quantità.



Questa tipologia di packaging la trovo sfiziosa, ma preferisco una classica con un dosatore a pompetta da puntare direttamente sul dito. Qui, per poter raccogliere il prodotto, bisogna prelevarlo dal coperchio, andandolo inevitabilmente a sporcare. 

Comunque, il gel si presenta di una consistenza un po' più liquida del solito, per cui bisogna lavorarlo un po' di più per l'assorbimento. Il profumo ricorda moltissimo quello del cetriolo e dell'aloe, personalmente mi piace, fresco e naturale. Ce l'ho da un mese e lo sto usando tutte le sere e spesso anche la mattina, dà una bella sensazione di pelle distesa e rigenerata. Io lo uso principalmente sotto agli occhi, tamponando con l'anulare fino al totale assorbimento, ma può essere usato anche per tutto il viso. Le occhiaie non sono ritornate scure (visto che l'ho sostituito all'altro) ma, anzi, le noto comunque lievemente schiarite, essendo congenite non mi aspetto che scompaiano ma vederle un po' più chiare è sempre una soddisfazione. Un'altra cosa che ho notato è sicuramente una maggiore distensione della zona, meno pieghette e una pelle, seppur fragile, quasi tonica.

Se volete provare dei contorno occhi, vi consiglio questa tipologia a base di soli ingredienti naturali, ne vale davvero la pena, non sono affatto costosi e vi durano tantissimo.


Prezzo: 17.73 euro per 50 ml di prodotto.


Vi lascio anche i social di Majestic Pure:

Facebook
Instagram


Al prossimo post!



H