venerdì 14 giugno 2019

RECENSIONE CORRETTORE SHAPE TAPE BY TARTE COSMETICS + CONFRONTI

Hola internauti!!!
Eh sì, lo so... Sono mesi che non pubblichiamo nulla sul blog però, a titolo informativo, su Instagram, siamo molto attive per cui, non dimenticate di seguirci lì!
Oggi, dopo quasi un anno di utilizzo, ho deciso di recensire uno dei correttori più celebri di sempre.
Sto parlando dello Shape Tape Contour Concealer di Tarte Cosmetics - acquistato sul sito inglese cliccabile dal nome del correttore, insieme alla spugnetta, un set che attualmente viene venduto al costo conveniente di circa 33 euro (solo il correttore costa 26 euro e la quickie blending sponge 16 euro) + circa 5 euro di spedizione (in teoria il pacco dovrebbe arrivare entro 7 giorni lavorativi, con il mio ci furono dei problemi e arrivò dopo un mese).




Sembra però che a breve avremo Tarte anche presso Sephora Italia, per ora è arrivata solo la palette High tides & good vibes
Sul sito ufficiale del brand, il prodotto è venduto in ben 30 tonalità diverse, differenziate anche in base ai sottotoni.
Ciò che rende questo prodotto così famoso, tanto che dal sito ne viene venduto uno ogni 12 secondi, è la sua altissima coprenza basata su di una formula vegana a base di burro di karitè, olio di semi di mango ed estratto di radice di liquirizia, dalla finitura matte, levigante e schiarente. La texture cremosa è facile da sfumare e si fonde perfettamente con la pelle, va pochissimo nelle pieghe e, se fissato con la cipria, l'effetto si attenua ulteriormente. 
L'applicatore è piuttosto grande e floccato, permette infatti di applicare una generosa quantità di prodotto. La spugnetta dello stesso brand la trovo ottima! Dopo quasi un anno, continuo ad usarla anche se adesso risente di qualche taglietto.







ASCIUTTA


BAGNATA

 La tonalità che ho scelto io è la Light-Medium (29N - carnagioni medio/chiare con sottotono neutro), perché volevo qualcosa che illuminasse la zona del mio contorno occhi.


                                       

LIGHT MEDIUM

Il packaging purtroppo non mi fa particolarmente impazzire perché, ponendolo alla rinfusa nella beauty bag, si possono creare degli accumuli di prodotto sul raccordo di chiusura che tendono a fuoriuscire richiudendo il correttore.
Vi mostro una foto per farvi capire meglio. E' il motivo per il quale preferisco tenerlo in piedi in uno stand.




INCI

Ciononostante, credo sia il prodotto più coprente che io abbia mai usato per le mie occhiaie, insieme al celebre Prolongwear di Mac
Consiglio, per chi ha un'occhiaia importante come la mia, di usare prima un correttore aranciato per contrastare il blu e il grigio della zona e amplificare la performance del correttore.


Correttore arancione: CJ13 Full coverage concealer di Nyx Professionale Make-up

Anche la durata è impeccabile - rende la mia zona levigata, uniforme e ben coperta per tutto il giorno.

Ci sono un paio di correttori considerati dupe di questo - es. il Conceal&Define di Makeup Revolution (che ho confrontato con il prolongwear nella recensione cliccabile precedente) e anche il recente Infaillible More Than Concealer di L'Oréal Paris.




differenza di applicatori: Shape tape a sinistra e Conceal&Define a destra

Beh, tenendo conto del rapporto quantità/prezzo, si tratta comunque di due buoni correttori. Indubbiamente ho trovato quello di L'Oréal un po' più all'altezza dello Shape Tape, anche se non stiamo proprio a quei livelli - il primo tende ad essere un po' più secco e ad evidenziare un po' di più le pieghette, risultando meno liftante.




Applicatore dello Shape Tape a sinistra e a Destra l'Infaillible

Vi mostro un confronto di tonalità anche con il correttore Close-Up di Nabla Cosmetics che si avvicina al concept dello Shape Tape e degli altri




Spero che questa review possa esservi stata utile e mi auguro ben presto di poter acquistare questo prodotto presso Sephora Italia, senza dover per forza puntare sugli shop esteri online.
Alla prossima review!


-H

2 commenti: